Il Sottovuoto

La tecnica del sottovuoto è usata sia per la conservazione dei cibi sia per la loro cottura.

 

Fino a poco tempo fa il sottovuoto era possibile solo a livello industriale o aziendale, ma negli ultimi anni la tecnica è stata resa possibile anche per uso privato.

Il sottovuoto per la conservazione dei cibi risulta particolarmente interessante poiché non essendoci cottura o congelamento le qualità organolettiche del prodotto restano pressoché inalterate.

La tecnica di base è molto semplice:

si tratta di aspirare tutta l'aria dal contenitore dove si vuole conservare l'alimento e sigillarlo in modo che non vi possa rientrare.

La mancanza di ossigeno fa si che i microrganismi non si possano moltiplicare, in quanto senza ossigeno non possono vivere. Le macchine per il sottovuoto sono provviste di sacchetti appositi per la conservazione, e finiti si possono riacquistare.

cibo_in_buste_sottovuoto
 
cibo_in_buste_sottovuoto




La cottura con la tecnica del sottovuoto rende i cibi particolarmente delicati perché non stressati da temperature alte.

Ha inoltre il vantaggio di poter preparare l'alimento prima, conservandolo nel sottovuoto fino al momento dell'apertura, e risulterà come appena fatto.
Questa tecnica è indicata per la conservazione e la cottura di tutti i cibi sia vegetali sia animali.

Scopri la nostra macchina SV Thermo per la cottura in sottovuoto.